CAMPOBELLO DI LICATA – 2 arresti per furte di piastre di ferro ma subito rimessi in libertà

A Campobello di Licata, in contrada Colle D’Accardo, lungo la tratta ferroviaria Canicattì – Licata, i Carabinieri hanno arrestato Antonio Mario Volpe, 52 anni, e Calogero Farruggio, 46 anni, per furto aggravato in concorso allorchè sono stati sorpresi intenti ad asportare 157 piastre in ferro e 20 caviglie in ferro adibite al fissaggio dei binari della linea ferroviaria, per un peso complessivo di 1200 chili, quindi una tonnellata più due quintali. Il danno, in corso di quantificazione, non è coperto da assicurazione. Il materiale ferroso è stato sequestrato e affidato in custodia al personale di Rete Ferroviaria Italiana. I due ladri, Volpe e Carruggio, sono stati prima arrestati ai domiciliari e poi gli è stata restituita la libertà con obbligo di firma per entrambi.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.