CAMPOBELLO DI LICATA – A fuoco il fiorino di un disoccupato

A Campobello di Licata, in via Bruno Buozzi, è andato a fuoco il Fiat Fiorino di proprietà di un quarantottenne disoccupato. Sul posto, una volta scattato l’allarme, si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì e i carabinieri della stazione cittadina. Avuta la meglio sulle fiamme, è stato il momento, poi, naturalmente, di stabilire che cosa avesse innescato la scintilla iniziale. Le cause del rogo, stando a quanto è stato ricostruito dal comando provinciale dell’Arma di Agrigento, non sono chiare.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.