CAMPOBELLO DI LICATA – Calogero Falsone trasferito nel carcere Pagliarelli

Trasferimento al carcere di Pagliarelli, a Palermo, per Calogero Falsone, 50 anni, di Campobello di Licata, fratello del boss ed ex capo di Cosa nostra agrigentina, Giuseppe Falsone. Calogero Falsone che si trovava recluso per una condanna al Petrusa di Agrigento è stato portato nella struttura palermitana visto il suo stato di salute. Il Pagliarelli, infatti, è dotato di una struttura clinica consona a prestare le dovute cure al campobellese.

. Secondo il suo legale, l’avv. Angela Porcello, il campobellese, “è affetto da infermità gravi” tali da scaturire incompatibilità con il regime carcerario. Falsone deve scontare una pena di 13 anni e 6 mesi di reclusione per un tentato omicidio, ai danni di un rumeno, di cui è stato riconosciuto colpevole.

 

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.