CAMPOBELLO DI LICATA – E’ il 19enne Angelo Scardaci la vittima dell’incidente stradale

E’ Angelo Scardaci , di 19 anni, la vittima dell’incidente stradale di questa notte avvenuto sulla statale 123 nel tratto che collega Campobello di Licata con Naro. Era a bordo di una Opel Corsa. Nato a Canicatti, e residente a Campobello di Licata. Il ragazzo è deceduto appena giunto al pronto soccorso dell’ospedale di Licata.

Il giovane, che non era alla guida, si trovava a bordo di un’auto insieme con altri tre amici, due ragazzi e una ragazza. Lo schianto, forse durante una manovra di sorpasso, ha coinvolto altri due mezzi: una Fiat Punto, guidata da un27enne di Licata, e una Opel Corsa con a bordo un’ intera famiglia, padre, moglie e due figlie.Il 19enne è stato trasferito immediatamente all’ospedale San Giacomo d’Altopasso dove è deceduto poco dopo per le gravi ferite. Gli altri feriti, sette in tutto, non sarebbero in pericolo di vita.

Complessivamente ferite sette persone, tra cui una in gravi condizioni, portate con le ambulanze del 118 negli ospedali di Agrigento, Canicattì, e Licata. Ancora da accertare le cause e la dinamica del sinistro. Nella zona hanno lavorato per ore i carabinieri della Compagnia di Licata, e gli agenti della polizia Stradale di Agrigento.

Così il sindaco di Campobello di Licata, Giovanni Picone: “Triste risveglio per noi campobellesi. Stanotte in un tragico incidente stradale, che ha visto coinvolti diversi ragazzi, è venuto a mancare una giovane vita. Sono vicino alla mamma, al papà e a tutta la famiglia in questo momento di immenso dolore. Sono vicino anche agli altri ragazzi che sono rimasti feriti.”

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.