CAMPOBELLO DI LICATA – Identificato il romeno ucciso: è Teodoro Asmanande

Si chiamava Teodoro Asmanande, 46 anni, l’uomo trovato morto in contrada Fondachello, davanti al cancello di una casa rurale a Campobello di Licata. L’identificazione è stata effettuata nelle ultime ore. I familiari sono stati raggiunti in Romania e informati di quanto avvenuto sabato scorso. La Procura della Repubblica di Agrigento ha disposto l’autopsia sul corpo del bracciante agricolo.  Il medico legale potrà svelare le cause e l’ora del decesso.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.