Tele Studio98

la forza dell'innovazione

CAMPOBELLO DI LICATA – Pistola e 43 proiettili: l’arma era clandestina, arrestata

La pistola, di marca "Unique" calibro 6,35, è stata rinvenuta dagli agenti della Squadra mobile nel corso di una perquisizione domiciliare. La donna è stata quindi, secondo le disposizioni dell'Autorità giudiziaria, sottoposta agli arresti domiciliari“

Elena Buza, 24enne cittadina rumena, è stata arrestata a Campobello dalla Polizia perchè trovata in possesso di un’arma clandestina.

La pistola, di marca “Unique” calibro 6,35, è stata rinvenuta dagli agenti della Squadra mobile nel corso di una perquisizione domiciliare assieme a 43 proiettili.

La donna è stata quindi, secondo le disposizioni dell’Autorità giudiziaria, sottoposta agli arresti domiciliari.

About The Author

Condividi