CAMPOBELLO DI LICATA – Provvedimento restrittivo: arrestato Luigi Viola

Un arresto è stato eseguito dai Carabinieri della Stazione di Campobello di Licata in esecuzione di un’ordinanza emessa dall’ufficio Esecuzioni penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Palermo.

Si tratta di Luigi Viola, 48enne, campobellese, che deve espiare la pena di sei mesi di reclusione poiché riconosciuto colpevole di ricettazione, per fatti commessi proprio a Campobello di Licata nel mese di ottobre del 2005. L’arrestato ora si trova nella propria abitazione, dove è stato tradotto dai militari dell’Arma in regime di detenzione domiciliare.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.