CAMPOBELLO DI LICATA – Riciclaggio e ricettazione: un arresto

A Campobello di Licata i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso il 6 maggio u.s. dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Agrigento. Si tratta di Santo Taibi, bracciante agricolo di 60 anni, sul cui conto è stata emessa sentenza definitiva per ricettazione continuata, e riciclaggio, per fatti risalenti al mese di maggio del 2007.

L’uomo per tale motivo deve scontare tre anni di reclusione, pertanto dopo l’arresto e l’espletamento delle preliminari formalità di legge in caserma è stato accompagnato presso la Casa circondariale di Agrigento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.