CAMPOBELLO DI LICATA – Sottraeva energia elettrica con un “magnete” sopra il contatore della propria pasticceria, arrestato

Sottraeva energia elettrica con un “magnete” sopra il contatore della propria pasticceria . I Carabinieri della Stazione di Campobello di Licata, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato ai domiciliari in flagranza di reato:PICONE Calogero 50enne commerciante campobellese. Nel corso degli accertamenti veniva accertato che il 50enne pasticciere aveva posizionato un “magnete” proprio sopra il contatore dell’energia elettrica, sottraendo fraudolentemente energia elettrica al fine di alimentare la propria pasticceria eludendo i costi dell’erogazione.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.