CANALE DI SICILIA – 17 cadaveri di migranti su un gommone

Diciassette cadaveri sono stati recuperati su un gommone carico di migranti, al largo della Libia, da marinai della nave Fenice della Marina Militare, intervenuti in soccorso dell’imbarcazione in difficoltà. Sono stati tratti in salvo 217 migranti. Secondo quanto si è appreso, il gommone non ha fatto naufragio, ma è stato raggiunto dalla nave Fenice, inquadrata nel dispositivo “Mare sicuro”, dopo una richiesta di soccorso fatta con un telefono satellitare. Si indaga sulle cause della morte.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.