CANALE DI SICILIA – Altro naufragio: recuperati 5 cadaveri

Ancora un naufragio nel Canale di Sicilia: i cadaveri di 5 migranti sono stati recuperati nell’ambito delle operazioni di soccorso ad un gommone semiaffondato. 61 i naufraghi tratti in salvo, i quali hanno detto che a bordo sarebbero stati un’ottantina. La fregata Zeffiro, la corvetta Urania ed un elicottero EH101 decollato da Lampedusa, informa un comunicato della Marina, hanno prestato assistenza al gommone semiaffondato in cooperazione con la nave mercantile Genmar Compatriot (Bermuda), che ha imbarcato i migranti ed i corpi delle cinque vittime con l’ausilio della motovedetta CP905 delle Capitanerie di Porto. Nave Urania continua le operazioni di ricerca in zona.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.