CANICATTI’ – Arrestata 26enne deve scontare 18 mesi carcere

Per  Valentina Lo Manto 26enne, canicattinese, l’ennesima tegola, infatti si è vista “recapitare” dai carabinieri della stazione di Canicattì, un  ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Bologna dovendo espiare un anno e mezzo di  reclusione, per il reato di rapina in concorso con un’altra persona commesso a Langhirano (PR) il 2 maggio del 2014 in danno di una gioielleria.

La ragazza è ora ristretta presso la casa circondariale Petrusa di Agrigento.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.