Canicattì attonita per la scomparsa del medico Mauro Granata nel tragico incidente del ponte Bagni [VIDEO]

Aveva 44 anni Mauro Granata di Canicattì, medico rianimatore che prestava servizio all’ospedale “Barone Lombardo” di Canicattì, rimasto vittima del terribile incidente stradale accaduto ieri pomeriggio all’ingresso di Sciacca sul ponticello Bagni, in via Ghezzi. Il medico stava rientrando a Canicattì dopo aver trascorso una giornata a Sciacca in famiglia, quando il Suv Mercedes su cui viaggiava, da solo, per cause che sono in accertamento, è sbandata finendo contro il muretto, abbattendo lo stesso e la rete metallica e precipitando giù sul letto del torrente Bagni. Un volo di una ventina di metri. Il volo è finito sul tratto di alveo del torrente privo di vegetazione, mentre in tutta la zona vi sono tanti alberi che, forse, avrebbero attutito l’urto.

A metà pomeriggio stava rientrando Canicattì. I soccorsi sono arrivati tempestivamente e agenti del commissariato di polizia di Sciacca, i vigili del fuoco, medici ed il personale sanitario del 118 con difficoltà hanno raggiunto quella zona, attraverso un sentiero pieno di sterpaglie. Dal ponticello sono state calate le apparecchiature per verificare le condizioni dell’uomo, ma non c’è stato niente da fare. In serata, verso le 21:30 con l’intervento di una gru dei vigili del fuoco è stato possibile rimuovere la Mercedes, mentre la salma del medico è stata portata nella camera mortuaria di Sciacca con l’intervento del gruppo Saf dei vigili del fuoco, dotato di mezzi e attrezzature particolari per raggiungere zone impervie. La rimozione è stata autorizzata dal magistrato di turno.

Ci sarebbe un testimone che ha assistito all’incidente. Pare che la Mercedes procedesse in direzione della statale 115 e che, dopo la curva a gomito che immette sul ponte, possa avere sbandato finendo poi sul lato destro della strada e abbattendo il muretto di recinzione. Il medico, lascia la moglie e due figli ancora in tenera età.

Il sindaco di Canicattì, Ettore Di Ventura, appresa la notizia ha espresso il suo cordoglio sui social:“Apprendiamo costernati la triste notizia del decesso del nostro concittadino, il medico Mauro Granata a seguito di un gravissimo incidente stradale. Ci facciamo portavoce di una comunità sbigottita dalla triste notizie e ci uniamo al dolore della famiglia per la gravissima perdita.

”Dopo l’incidente di ieri pomeriggio, la via Ghezzi si percorre solo ad un senso, verso l’uscita da Sciacca. Il traffico è deviato per San Calogero o sulla SS115 con ingresso lato ovest della città. Si attende la collocazione di semafori sul tratto dove è avvenuto l’incidente sul ponticello Bagni.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.