CANICATTI’ – Blitz contro caporalato

A Canicattì blitz anti – caporalato ad opera dei Carabinieri della locale Compagnia, che hanno bloccato un operaio agricolo del luogo alla guida di un furgone a 9 posti, tutti occupati da persone dirette alla raccolta di uva in un’azienda agricola del comprensorio canicattinese. Secondo quanto accertato, le 9 persone non sono risultate assunte, e quindi sarebbero operai in nero. L’operaio alla guida è stato denunciato, e così anche i 9. Il mezzo è stato sequestrato. I controlli contro il caporalato proseguono nelle campagne.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.