CANICATTI’ – Bruciato gazebo e bucate le ruote all’auto di una suora

Una vendetta o semplicemente dei veri e propri atti vandalici, solo per il gusto di danneggiare, ad opera di più ignoti individui. Sono le ipotesi investigative privilegiate per spiegare i due gravi episodi accaduti alla periferia di Canicattì. Alcuni incendiari hanno dato alle fiamme un gazebo in legno, con chiusure in vetrate, e tavoli e sedie,all’interno di una struttura religiosa, gestita dalle suore, e usata per il Grest estivo. L’immobile si trova in contrada “Santuzza – Carlino”. Le fiamme appiccate in più punti hanno devasto ogni cosa. A fare l’amara scopertala madre superiora, delle Suore Divine Vocazioniste.

La suora mentre si trovava nella zona per constatare i danni, si sarebbe accorta che alcuni soggetti, con l’utilizzo di un arnese appuntito le hanno forato i 4 pneumatici della sua Fiat Seicento parcheggiata in strada. Sul posto i vigili del fuoco e i poliziotti del Commissariato di Canicattì, che hanno avviato le indagini.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.