CANICATTI’ – Carnevale, aggredita una ragazzina alla villa comunale

Una serata da dimenticare per un’adolescente canicattinese che, ieri sera, mentre passeggiava in compagnia delle amiche , nei pressi della villa comunale, è stata , prima importunata e poi aggredita da un gruppo di coetanei mascherati che l’avrebbero colpita con calci e pugni. La ragazzina è scoppiata in lacrime e si è rifugiata in un locale vicino.

Per fortuna l’aggressione non ha avuto conseguenze gravi ma la dice lunga su quella che è l’atmosfera in queste serate carnevalesche dove dei ragazzi normali , in gruppo , si trasformano in teppistelli in cerca di nuove emozioni.

FONTE: SICILIAREPORTER

Condividi
  • 20
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    20
    Shares
  • 20
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.