CANICATTI’ – Chiuse le indagini sull’On. Lo Giudice

La Procura di Agrigento ha fatto notificare l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, prologo alla richiesta di archiviazione o rinvio a giudizio, all’ex assessore regionale ai Lavori Pubblici, Vincenzo Lo Giudice. La vicenda è relativa alla presenza dell’ex esponente politico regionale al Consiglio comunale di Canicattì, che avrebbe dovuto riunirsi in via straordinaria a fine luglio dell’anno scorso, per festeggiare il centesimo compleanno dell’arciprete Mons. Vincenzo Restivo. La seduta è saltata per mancanza del numero legale, essendo presenti 9 consiglieri comunali su 30. La particolare presenza nell’aula consiliare non sfuggi alle forze dell’ordine, che hanno inviato una relazione di servizio alla Procura della Repubblica di Agrigento, che subito ha disposto tutte le indagini del caso.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.