CANICATTI’ – Confermata sorveglianza speciale per l’ imprenditore Luigi Messana

Confermata dalla Corte di Cassazione la misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di residenza per la durata di 1 anno e 6 mesi nei confronti di Luigi Messana, imprenditore di 58 anni, di Canicattì.

L’uomo venne coinvolto nella vicenda che ha portato agli arresti, nell’ambito dell’inchiesta antimafia “Agorà”, sulla costruzione del centro commerciale “Le Vigne”.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.