CANICATTI’ – Danni e furti durante il veglione

Notte di Capodanno da dimenticare per molti giovani dell’hinterland canicattinese che avevano deciso di trascorrere i festeggiamenti per l’arrivo del nuovo anno in un locale lungo la statale 640, nei pressi del bivio per Racalmuto. Oltre ai disagi, pubblicamente denunciati attraverso i social network, legati ad una cattiva organizzazione dovuti in particolare ad una eccessiva presenza di avventori rispetto alla reale capacità del locale, diversi ragazzi a fine serata hanno fatto l’amara scoperta di avere subito il danneggiamento delle proprie autovetture, ed in alcuni casi il furto di oggetti personali.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.