CANICATTI’ – Delitto Marco Vinci, giudizio immediato per Daniele Lodato

La giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella, ha disposto il giudizio immediato a carico di Daniele Lodato, 34 anni, di Canicattì, imputato dell’omicidio, il 18 giugno scorso, di Marco Vinci, 22 anni, anche lui di Canicattì. Il delitto è stato commesso in piazza Dante, nei pressi della chiesa di San Domenico. La prima udienza del processo, innanzi alla Corte d’Assise di Agrigento, è in calendario il 9 marzo. Il difensore di fiducia di Lodato, l’avvocato Luisa Di Fede, ha facoltà di scegliere eventualmente riti alternativi. La parte civile nel processo sarà rappresentata dall’avvocato Santo Lucia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.