CANICATTI’ – Donna 29 enne arrestata per furto di energia elettrica

Una donna è stata arrestata per furto di energia elettrica a Canicattì. Si tratta di Isabella Amato, 29 anni. I carabinieri, dopo un controllo nell’abitazione in cui la donna convive con la propria compagna, hanno scoperto che, nonostante fosse abbassata la leva del contatore dell’energia elettrica, l’appartamento continuava ad essere alimentato.

Dopo ulteriori verifiche dei tecnici dell’Enel – fanno sapere i militari – è stato scoperto un allaccio abusivo alla rete elettrica. La donna è adesso si trova agli arresti domiciliari in attesa di comparire davanti al tribunale di Agrigento.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.