CANICATTI’ – Dopo morte operaio: ladri gli svaligiano la casa

Nei minuti successivi alla morte dell’ operaio Salvatore Bio, 54 anni, morto precipitando da una impalcatura in un cantiere lunedì scorso, ignoti ladri ne hanno approfittato e sono entrati dentro l’abitazione della vittima, in via Botticelli, rubando gioielli per alcune migliaia di euro. Il furto è stato denunciato alla Polizia. Nel frattempo, nell’ ambito dell’ inchiesta sull’ incidente sul lavoro, il proprietario dell’edificio in cui ha lavorato Salvatore Bio, è stato iscritto nel registro degli indagati. I poliziotti del Commissariato di Canicattì hanno ascoltato i primi testimoni. Il magistrato ha disposto l’autopsia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.