CANICATTI’ – Due imputati a giudizio per tentato omicidio

Il giudice per le udienze preliminari del Tribunale di Agrigento ha rinviato a giudizio Isabella Amato, 28 anni, di Canicattì, e Mohamed Ben Kahla, 48 anni, tunisino, imputati del tentato omicidio, nel 2011, di Ivan Giardina, colpito con un coltello al culmine di una lite provocata dal presunto furto subito da Giardina di un’ autoradio da parte dei due.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.