CANICATTI’ – Fabbricava armi e munizioni clandestine, arrestato

Un bracciante agricolo di Canicattì di 35 anni, Diego Lo Giudice, è stato trovato in possesso di una pistola artigianale, di 288 cartucce assemblate artigianalmente, di bossoli per il confezionamento di cartucce e di alcuni macchinari per l’assemblaggio delle munizioni.
I carabinieri lo hanno arrestato con l’accusa di fabbricazione e detenzione di arma clandestina e detenzione illegale di munizioni per armi comuni. L’uomo è stato posto ai domiciliari.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.