CANICATTI’ – Ficarra :”Non chiuderà l’Utic”

Il direttore dell’ Azienda sanitaria provinciale di Agrigento, Salvatore Lucio Ficarra, ritiene opportuno smentire pubblicamente alcune indiscrezioni circolate secondo cui sarebbe stato chiuso il reparto di terapia intensiva di cardiologia all’ ospedale di Canicattì. Ficarra afferma : “Sono ipotesi assolutamente infondate e fuorvianti, che sollevano ingiustificati timori nella collettività e si caratterizzano come azioni di procurato allarme. Il reparto di Canicattì continuerà a funzionare regolarmente. Inoltre, la mia visita appena compiuta all’ ospedale di Canicattì ha consentito di prendere atto che sono già in corso le soluzioni per la manutenzione degli ascensori nonché, di concerto con i responsabili delle singole unità operative e dell’area tecnica, gli adeguamenti da porre in essere per il miglioramento sia dei locali del Pronto Soccorso che di quelli della Farmacia Territoriale e del Centro prenotazioni”.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.