CANICATTI – Fumano crack insieme ad una minorenne, 2 arresti

I poliziotti del Commissariato di Canicattì, diretto dal vice Questore, Cesare Castelli, hanno arrestato ai domiciliari due giovani sorpresi a fumare crack in automobile, insieme a una ragazzina minorenne, in via Bellini, nei pressi della chiesa di Sant’Eduardo. Si tratta di Carmelo Carlino, 26 anni, e Giuseppe Marino, 19 anni. All’interno della Fiat Punto di proprietà di Carlino, sui sedili anteriori, è stata rinvenuta una bottiglia che, secondo quanto riferito dagli stessi ragazzi, contiene acqua e cocaina, e serve per aspirare il vapore. Dentro il portacenere sono stati trovati dei pezzi di hashish, per un peso complessivo di poco meno di 1,5 grammi. Nella tasca dei pantaloni di Marino, inoltre, è stata sequestrata una tavoletta di 55 grammi di hashish. La ragazzina è stata denunciata alla Procura dei minori e affidata al padre.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.