CANICATTI’ – Incendio , i poliziotti traggono in salvo madre e figlio

I poliziotti del Commissariato di Canicattì, coordinati dal vice questore, Cesare Castelli, a seguito di un allarme incendio sono intervenuti nel centro storico in un’abitazione, e, in attesa dei vigili del fuoco, hanno recuperato in salvo un neonato, che è stato trasportato, avvolto in un lenzuolo, dal balcone al primo piano verso terra, utilizzando una scala di legno. Anche la madre, una giovane senegalese, è stata soccorsa allo stesso modo. Poi i vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì hanno domato l’incendio.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.