CANICATTI’ – Mafia, scarcerato Vincenzo Leone

Ha lasciato il carcere ed è tornato libero dopo quasi quattro anni e mezzo di custodia cautelare Vincenzo Leone, 42 anni, di Canicattì, imprenditore coinvolto nell’operazione antimafia “Agorà”. La Cassazione ha annullato con rinvio la condanna della Corte d’Appello di Palermo a 9 anni di reclusione per associazione mafiosa.  L’uomo è ritenuto esponente di spicco della cosca mafiosa canicattinese.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.