CANICATTI’ – mandato d’arresto europeo per un pensionato

I Carabinieri della Stazione di Canicattì durante il tardo pomeriggio hanno eseguito un mandato di arresto europeo a carico di un pensionato del luogo.

Si tratta di Giuseppe Li Calzi,  67enne, colpito dal provvedimento restrittivo emesso dall’Autorità Giudiziaria rumena attività di traffico di esseri umani, fattispecie delittuose commesse in Romania, Germania e Paesi Bassi.

L’uomo, dopo le preliminari formalità di rito in caserma, è stato associato al carcere di Agrigento per le ulteriori incombenze di legge.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.