CANICATTI’ – Nigieriano accoltella ghanese in centro d’accoglienza: arrestato

A Canicattì, in via Saetta, all’ interno di un centro d’accoglienza, un immigrato dalla Nigeria si è scatenato in escandescenze, ha danneggiato gli arredi nei locali, e con un coltello ha ferito un immigrato ghanese ospite della stessa struttura, soccorso poi in ospedale. I Carabinieri, giunti sul posto, lo hanno arrestato in flagranza di reato. Risponderà di danneggiamento, lesioni personali, porto abusivo d’armi e resistenza a pubblico ufficiale, perché si è opposto all’identificazione. Si tratta di Kingsley Omoregie, 20 anni.

 

 

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.