CANICATTI’ – Nuovo caso di brucellosi in allevamento

Si affaccia all’orizzonte un nuovo potenziale focolaio di “brucellosi” ovino-caprino in un allevamento a rischio nella zona di contrada Giuliana,  che è stato riscontrato  nelle campagne alla periferia di Canicattì dal personale del locale servizio veterinario facente capo all’Asp di Agrigento. Si tratta di un caso circoscritto e limitato a pochi capi che però comportano la massima precauzione per evitare l’espandersi del focolaio infettivo ad altri capi anche di allevamenti diversi e distanti tra di loro alcune centinaia di metri.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.