CANICATTI’ – Prescrizione, assolti tre ex dirigenti di una banca

I giudici della prima sezione penale del Tribunale di Agrigento, presieduta da Alfonso Malato, hanno dichiarato il non doversi procedere per intervenuta prescrizione dei reati contestati nei confronti di Luigi Di Franco, 66 anni, di Canicattì, ex vice presidente del Consiglio di amministrazione della Banca di Credito cooperativo San Francesco di Canicattì, di Domenico Raneri, 67 anni, di Licata, direttore generale della stessa banca, e di Vito Augello, 77 anni, di Canicattì, ex presidente della banca. I tre, tra il 2001 e il 2011, avrebbero concorso, a vario titolo, nel falsificare i bilanci della banca per ingannare soci e risparmiatori, occultando svalutazioni e passività. E poi avrebbero ostacolato le attività di controllo e vigilanza da parte della Banca d’Italia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.