CANICATTI’ – Sequestrata una fornace abusiva

Una fornace abusiva per la produzione di laterizi ed altri materiali per l’edilizia è stata sequestrata dai carabinieri della Compagnia di Canicattì, in contrada Calandra Ponte Bonavia. Il sequestro segue le proteste dei residenti di viale della Vittoria, via Giudice Antonino Saetta e via monsignor Ficarra, per l’aria irrespirabile. Nel corso del sopralluogo i militari dell’Arma hanno scoperto che la fornace, era priva di ogni tipo di richieste di autorizzazioni di legge. I carabinieri hanno inviato una prima informativa alla Procura della Repubblica di Agrigento, apponendo i sigilli all’impianto.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.