CANICATTI’ – Serata di follia, incendiate 7 auto: fermate 2 persone

I carabinieri della compagnia di Canicattì avrebbero già fermato ed identificato due persone indiziate di essere gli autori degli incendi avvenuti ieri sera.

E’ stata una serata di follia a Canicattì, tutto inizia intorno alle ore 21.00 quando alcuni piromani, nel giro di pochi minuti, hanno dato fuoco a ben 7 auto provocando il panico tra i cittadini.

Alcuni cittadini dicono di aver visto almeno due piromani allontanarsi velocemente dal quartiere che comprende via Piave e via Tenente colonnello La Carrubba.

Sull’origine dolosa del rogo non ci sono dubbi. Sin da subito diversi cittadini si sono recati presso la sede della locale caserma dei carabinieri per sporgere denuncia.

I militari dell’arma, dopo un intenso pattugliamento delle vie cittadine, sarebbero riusciti a risalire ai probabili autori che adesso saranno sottoposti ad interrogatorio.

Intanto il primo cittadino, Ettore Di Ventura esprime sui social il suo sdegno per ciò che è accaduto.

“La nostra Città ha subito la nefasta, assurda, stupida azione di vigliacchi e balordi personaggi senza scrupoli. I vigliacchi e balordi nella serata odierna hanno appiccato il fuoco a 6 autovetture nell’arco di pochi minuti e nel giro di poche centinaia di metri – commenta il Sindaco – la mia totale vicinanza e solidarietà ai concittadini che hanno subito i danni.

Desidero ringraziare i Vigili del Fuoco per il tempestivo intervento e le Forze dell’Ordine che, con una rapida azione, sono sulle tracce di questi delinquenti.”

VIDEO E FOTO: SICILIAREPORTER DI DAVIDE DI FAZIO E CANICATTIWEB

Condividi
  • 56
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    56
    Shares
  • 56
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.