CANICATTI’ – Sorpresi a rubare uva pregiata, arrestati 2 fratelli

Due fratelli di Canicattì, Calogero e Bruno Massaro, sono stati arrestati dai carabinieri in flagranza di reato per furto aggravato e posti agli arresti domiciliari su disposizione della Procura della Repubblica di Agrigento.

I due sono stati sorpresi dai militari della Stazione di Castrofilippo e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Canicattì, guidata dal capitano Mario Amengoni, mentre erano intenti a rubare della pregiata “Uva Italia Igp di Canicattì” da un vigneto in contrada Aquilata. Nella zona a cavallo dei territori di Canicattì e Castrofilippo da qualche settimana si era registrata un’impennata di furti di prodotti agricoli alla pianta tanto che i coltivatori e le associazioni di categoria avevano lanciato l’allarme.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.