CANICATTI’- Sorpreso un cittadino mentre smaltiva rifiuti solidi urbani in maniera irregolare.

Durante l’ultimo fine settimana, una pattuglia della Polizia di Stato a Canicattì, lungo la Strada Statale 410, ha sorpreso un cittadino mentre depositava sul suolo rifiuti urbani di ogni genere. Allo stesso è stata irrogata sanzione pecuniaria di circa 600 euro con l’intimazione ad effettuare il corretto smaltimento dei rifiuti. 

Sempre le pattuglie dipendenti la Sezione Polizia Stradale di Agrigento hanno accertato che due conducenti guidavano in stato di ebbrezza alcolica, nel corso dei posti di controllo effettuati nei pressi di Canicattì.

Si tratta di un uomo ed una donna, rispettivamente di 41 e 37 anni, denunciati alla Procura della Repubblica di Agrigento, con l’accertamento di tassi alcolemici superiori al doppio rispetto a quello consentito.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.