CANICATTI’ – Stampelle rubate all’anziano disabile. il Comune le ricompra

Il comune di Canicattì (Ag) ha consegnato due nuove stampelle all’anziano disabile, dopo che venerdì scorso gli erano state rubate all’ufficio postale mentre stava ritirando la pensione a uno sportello. L’uomo, dopo aver denunciato l’episodio, si era recato negli uffici del Comune, per chiedere aiuto. “Si tratta di un invalido che vive con la pensione minima, circa 270 euro al mese – dice il vicesindaco Gaetano Rizzo – ed ha una situazione familiare difficile alle spalle. Dopo essersi rivolto a noi, lunedì ha presentato l’istanza agli uffici e il Comune gli ha già consegnato le stampelle, costate 40 euro”.

 

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.