CANICATTI – Tre condanne a 9 mesi per spaccio di droga

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento ha condannato tre persone di Canicattì per il reato di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. La sentenza si riferisce ad una vicenda avuta luogo cinque anni fa e che ha coinvolto i fratelli Diego e Filippo Cutaia, di 32 e 29 anni e Salvatore Taibbi di 37 anni, tutti originari del paese dell’uva Italia.

I tre furono sorpresi in possesso di 5 grammi di eroina mentre erano a bordo di una automobile con la quale stavano ritornando a Canicattì da Caltanissetta.

I tre canicattinesi sono stati condannati a 9 mesi di reclusione e 2.000 euro di multa ciascuno.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.