CANICATTI’ – Trovate armi e munizioni nascoste in una grotta

Armi e munizioni sono stati trovati dagli agenti del commissariato di Canicattì nascosti in una grotta nelle campagne limitrofe alla città. Il rinvenimento di due fucili da caccia calibro 12, di cui uno con matricola abrasa, di due canne da fucile, di oltre 200 munizioni per arma lunga ed altre cartucce per revolver è avvenuto nel corso di un servizio mirato dalla Polizia. Le armi di sicura provenienza illecita sono state inviate al gabinetto di Polizia scientifica per accertarne la provenienza e se siano state usate per compiere rapine o fatti di sangue. Tutto il materiale sequestrato era in perfetto stato di conservazione e pronto ad essere usato.

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.