CAPACI – E’ giallo sulla morte di un 26 enne: trovato integratorinella sua stanz

Era rientrato a casa dopo essere andato ad una cena, ha dato la buonanotte ai suoi genitori e poi è andato a letto. Per non svegliarsi mai più. Una morte misteriosa quella di Alessandro Morello, di soli 26 anni, un ragazzo stimato e amato a Capaci. Gestiva un bar, il “Morello cafè”, ed era molto conosciuto nella cittadina nel Palermitano, che adesso è sconvolta da questa tragedia e si interroga sul perchè. Un mistero su cui stanno indagando anche i carabinieri della compagnia di Capaci. I militari hanno trovato nella stanza del ragazzo alcuni integratori alimentari, utilizzati dagli sportivi per fare palestra, su cui gli esperti stanno eseguendo delle analisi per chiarire se in realtà si tratti di sostanze dopanti e dunque illegali. I risultati ci saranno nei prossimi giorni. In relazione al ritrovamento di questi integratori, c’è anche un indagato. Circostanze misteriose dunque, ancora tutte da chiarire, ma la famiglia, assistita dall’avvocato Emanuele Gualniera, vuole vederci chiaro. Questo pomeriggio all’istituto di medicinale legale del Policlinico di Palermo sarà effettuata l’autopsia.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.