CAPODANNO IN PIAZZA – Successi per gli spettacoli di Agrigento, Canicattì e Favara

Tante feste in piazza in provincia di Agrigento, per accogliere il 2018. Folla oceanica in piazza Pirandello ad Agrigento. Ma anche in piazza Cavour a Favara e in piazza Dante a Canicattì.

E’ stata una notte di San Silvestro  all’insegna del sano divertimento e dei festeggiamenti senza incidenti o emergenze.

 Grande successo per il Capodanno in piazza Pirandello ad Agrigento dove il duo  “I Soldi Spicci” e la “Mary Pop Hits” band che hanno richiamato diverse migliaia di persone che hanno  festeggiato  l’arrivo dell’anno nuovo. L’evento organizzato dall’Amministrazione comunale a costo zero, grazie alla collaborazione con la Pro-loco e ad alcune sponsorizzazioni oltre ad azioni di protagonismo civico, si è svolto in maniera ordinata e tranquilla senza alcun intervento particolare. Dopo l’esibizione della travolgente band, il duo cabarettistico, particolarmente amato e sempre presente sui social, ha intrattenuto il pubblico agrigentino con esilaranti gag che hanno fatto iniziare l’anno a suon di risate e allegria. Nonostante qualche apprensione per l’applicazione della nuova normativa Gabrielli più restrittiva in materia di spettacoli pubblici, tutto ha funzionato a dovere.

Notte tanto attesa anche a Canicattì , in piazza Dante, dove si sono esibiti Lello Analfino e i Tinturia. Il tutto improntato, come sempre alla coinvolgente esuberanza di Riccardo Gaz che ha animato la serata.

Migliaia di giovani, e non solo, anche in piazza Cavour a Favara, per salutare il 2018 con la buona musica e la sana allegria. Nella solita serata organizzata dall’amministrazione comunale come tradizione , ormai, per la notte di San Silvestro.


A garantire che non si registrassero incidenti, momenti di tensione o peggio ancora tafferugli ci hanno pensato tutte le forze dell’ordine delle varie cittadine. Si volevano evitare incidenti o facili, stupidi momenti di allarmismo sociale. Gli sforzo delle forze dell’ordine sono stati premiati. Tutto ha funzionato come pianificato.

 

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.