CARLENTINI – Beve troppo e l’auto si ribalta. L’amico muore: è omicidio stradale

Un diciottenne è morto ieri notte intorno all’una sulla strada provinciale 57 Carlentini-Brucoli. Era a bordo di una auto guidata da un suo amico diciannovenne: i due si stavano dirigendo ad Augusta per passare un sabato sera di divertimento.

Arrivati all’altezza di contrada Torre, il conducente, neopatentato, ha perso il controllo della Bmw di proprietà della madre, andando a sbattere con un muro a secco e un palo telefonico al margine della carreggiata, ribaltandosi più volte.

Il diciottenne, seduto sul sedile posteriore, è morto sul colpo, mentre è rimasto ferito un terzo passeggero di 17 anni, seduto a fianco al conducente, ora ricoverato all’ospedale di Lentini e non in pericolo di vita.

Dagli accertamenti dei carabinieri sono emerse subito responsabilità da parte del guidatore, rimasto miracolosamente illeso ma trovato positivo all’alcol test. Il ragazzo è stato arrestato per omicidio stradale, di recente introdotto dal legislatore per limitare le stragi del sabato sera.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.