Caso Ustica Lines – A Simona Vicari oltre al Rolex anche un Bulgari

La lista di regali e favori che i Morace avrebbero elargito per imporre la loro “Ustica Lines” a tutti i livelli e molto variegata: assunzioni, contributi politici, ma anche orologi, collane di perle, una borsa Chanel, ceste natalizie, penne di valore, banalmente tessere per viaggiare gratis e persino un televisore. Sarebbe questo, secondo gli investigatori, il prezzo della corruzione. Del Rolex che Simona Vicari, ex sottosegretario al Ministero dei Trasporti, avrebbe ricevuto per aiutare Morace , adesso si scopre però che sarebbe stata anche omaggiata di un Bulgari, modello serpente, del valore di oltre 7 mila euro, durante il varo di un nuovo aliscafo della compagnia di navigazione , “in cui presenziava , secondo i pm, in qualità di madrina.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.