CASTELTERMINI – Cade in un dirupo: col cellulare riesce a chiamare aiuto

Cade in un dirupo in contrada Ferro a Casteltermini e rimane bloccato, senza alcuna via di scampo. Grazie al telefonino cellulare che aveva in tasca, riesce a chiamare i soccorsi. Vigili del fuoco e carabinieri, per oltre quattro ore cercano, disperatamente, di portarlo in salvo.

Alla fine, grazie all’intervento del gruppo speleologi dei vigili del fuoco di Caltanissetta, dopo 4 ore, un cacciatore di 49 anni di Favara è riuscito a ritornare a casa propria. Non prima di essere portato, in via precauzionale, all’ospedale, dove i medici hanno accertato che il quarantanovenne stava bene. Era solo fortemente scioccato.

Il cacciatore di Favara aveva raggiunto contrada Ferro, a Casteltermini, per una battuta di caccia. Probabilmente, poiché inesperto della zona montana, ha messo in fallo un piede e per questo motivo è scivolato lungo un dirupo.

.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.