CASTELTERMINI – Esplosione falò con 5 ustionati: scattano le prime denunce

La Procura della Repubblica di Agrigento ha aperto un’inchiesta per accertare eventualità responsabilità penali su quanto accaduto nella notte tra venerdì e sabato a Casteltermini durante l’accensione dei falò dell’Immacolata. Cinque i giovani di età compresa tra i 13 e i 15 anni sono rimasti ustionati e sono stati medicati alla locale guardia medica. Ieri sono stati sentiti alcuni testimoni oculari e nelle prossime ore scatteranno le prime denunce.  Le indagini sono state delegate ai carabinieri della Compagnia di Cammarata.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.