Tele Studio98

la forza dell'innovazione

CASTELTERMINI – Matasse di rame trovate dai Carabinieri

Ladri di rame disturbati sul più bello, dai Carabinieri , in un servizio di controllo e perlustrazione nella campagne di Casteltermini, in contrada Mandravecchia, dove hanno scovato in un appezzamento di terreno ben 700 metri di cavi elettrici

Ladri di rame disturbati sul più bello, dai Carabinieri , in un servizio di controllo e perlustrazione nella campagne di Casteltermini, in contrada Mandravecchia, dove hanno scovato in un appezzamento di terreno ben 700 metri di cavi elettrici, sarebbero stati raccolti  e già tranciati per essere portati via. Ma con l’arrivo dei militari la refurtiva è stata abbandonata sul posto e, i ladri, si sono dileguati. Sono state avviate le indagini dai carabinieri della stazione di Csteltermini, coordinati dal comando compagnia di Cammarata, che hanno posto sotto sequestro il rame e avvisato l’Enel che, vittima privilegiata dei cacciatori di “oro rosso”, dovrà adoperarsi per ripristinare i collegamenti e dunque l’illuminazione.

 

 

 

 

About The Author

Condividi