CASTELTERMINI – Suicida una tunisina di 55 anni del centro migranti

A Casteltermini, in provincia di Agrigento, una tunisina di 55 anni si è suicidata nottetempo lanciandosi dalla finestra dei servizi igienici del centro per migranti “La grande famiglia” di cui è stata ospite. La donna è stata subito soccorsa e trasportata con un’ambulanza del 118 all’ospedale “San Giovanni di Dio”, ma è deceduta durante il tragitto. Sul posto hanno lavorato i carabinieri di Casteltermini e Cammarata, e la Polizia Scientifica. Secondo quanto trapelato, la tunisina avrebbe sofferto di depressione.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.