CASTELVETRANO – Confisca da 4 milioni di euro ad un imprenditore

Sono stati confiscati beni per quattro milioni di euro all’imprenditore Girolamo Calogero Murania, di 57 anni, di Castelvetrano.

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Trapani hanno dato esecuzione al decreto di confisca dell’ingente patrimonio che era già stato sequestrato nel 2006. Murania è stato condannato per estorsione nell’ambito dell’indagine “Mandamento” che, nel 2012, aveva portato all’arresto di esponenti di primo piano del mandamento mafioso di Castelvetrano. Nel corso di questa operazione sono state arrestate persone che avrebbero sostenuto economicamente la latitanza di Matteo Messina Denaro.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.