CASTELVETRANO – Sorpresi a rubare in un casolare, due arresti

I carabinieri li hanno sorpresi mentre rubavano in un casolare in contrada Petrulla, nel comune di Castelvetrano-Selinunte, nel Trapanese. In manette sono finiti Domenico Puccio, di 43 anni, sorvegliato speciale, e Giuseppe Antonio Catalanotto, di 64 anni. I due sono stati bloccati mentre cercavano di dileguarsi tra le strade interpoderali della zona a bordo di una moto Ape 50 carica di materiale ferroso. Dopo la convalida del provvedimento, Domenico Puccio è finito ai domiciliari mentre Catalanotto è stato sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Castelvetrano.

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.