CASTROFILIPPO – Si appropriò dei soldi dei clienti, condannato ex direttore Poste

La sezione penale del Tribunale di Agrigento presieduta da Wilma Mazzara ha condannato a 4 anni e 2 mesi di reclusione l’ex direttore dell’Ufficio postale di Castrofilippo, Vincenzo Di Rosa, 60 anni, imputato di peculato e truffa. Lui si sarebbe appropriato di circa 160mila euro dai conti correnti di alcuni clienti. Il pubblico ministero, Gloria Andreoli, a conclusione della requisitoria ha proposto la condanna a 7 anni e 6 mesi di carcere. Di Rosa risarcirà le Poste Italiane con 200mila euro. Il difensore dell’imputato, l’avvocato Alfonso Neri, ha annunciato che impugnerà la sentenza.

Condividi
         
 
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.